LA COSTRUZIONE DEL TITANIC - raffaele staiano

Vai ai contenuti

Menu principale:

LA COSTRUZIONE DEL TITANIC




Siamo agli inizi del 1900
Le compagnie di navigazione si fronteggiano costruendo navi sempre più grosse e veloci. E' l'epoca dei "TRANSATLANTICI
". La WHITE STAR LINE intende battere ogni concorrenza lanciando il progetto delle due navi più grandi al mondo.


L'OLYMPIC doveva fare da apripista, il gioiello della WHITE STAR doveva essere il TITANIC.



 



Nel documento dell'epoca, le navi costruite dalla WHITE STAR LINE,
sulla destra spiccano le dimensioni dell'Olympic e del Titanic.

 
 



Il celebre cantiere Harland & Wolff

dove vennero costruite le navi.
Lo scalo numero 3, in basso a sinistra, venne occupata dal Titanic,
alla sua sinistra, nello scalo numero 2, fu costruito l'Olympic, varato un anno prima del Titanic


 
 




I disegni degli scali 2 e 3 con geometrie e gru di sollevamento

 
 



Operai al lavoro alla costruzione dei nuovi scali 2 e 3,
mentre sulla destra si vede una nave in costruzione sullo scalo 1


 
 



Lo scalo numero 2 e numero 3 visti dal cantiere,
ormai pronti per alloggiare le due gigantesche costruzioni


 
 
 




Caratteristiche delle GRU e del portale sugli scali 2 e 3

 
 
 
 



La Sala a tracciare, dove l'Olympic ed il Titanic vennero disegnati in scala 1:1
(come tutte le navi prima dell'epoca moderna)

 
 



I magazzini


 
 



L'impostazione della chiglia dell'OLYMPIC avvenne il primo gennaio del 1909

 
 



L'intera struttura che costituiva la chiglia dell'OLYMPIC venne completata il 18 febbraio del 1909

 
 



L'impostazione della chiglia del TITANIC cominciò il 16 marzo 1909

 
 




Il 15 Aprile del 1909 vennero terminate le strutture del "tank top" (doppio fondo) dell'Olympic.

Un'immagine dall'alto della GRU a portale, guardando la prua


 
 



Un immagine del Cielo doppio Fondo visto da prua


 
 



Ancora un'immagine del 15 Aprile del 1909,
si vede tutto il doppio fondo completo,
la poppa in basso,
la prua in alto;
mentre sulla destra,
nell'altro scalo, si vede la chiglia del Titanic ormai completa

 
 



Il 30 Luglio del 1909 spiccano le prime ossature sulla poppa dell'Olympic.

 
 
 
 



Una vista da prua con le ossature che spiccano sulla poppa

 
 



Mentre sulla destra,

nell'altro scalo, si vede il Doppio Fondo del Titanic ormai completo


 
 



Il 18 novembre 1909, l'Olympic presentava tutte le ossature.

 



Il 31 marzo 1909, l'Olympic presenta le strutture del primo ponte sul cielo doppio fondo complete,
si notano le squadre di collegamento tra le costole e i bagli (guardando poppa).


 



In queste foto del 7 Aprile 1910 le ossature del Titanic sono quasi complete,
mentre sull'Olympic si lavora al fasciame esterno


 
 
 



La lavorazione dell'acciaio in officina

 
 
 
 



In queste due foto del 6 giugno 2010, si notano i progressi sull'Olympic,
il salone ristorante della prima classe in lavorazione
e il fondo completamente terminato con i particolari della rivettatura.


 
 



Il ponte di coperta dell'Olympic, guardando verso poppa,
presenta gli ormeggi di prua quasi al completo il 6 Giugno 1910


 
 



Il fasciame del fianco, il 6 Giugno 1910, è completo fino al ponte di coperta

 
 



Il montaggio del pezzo fuso
che fungeva da astuccio dell'elica centrale e da braccio per le due eliche laterali.


 
 
 
 
 
 



L'allestimento   .


 
Torna ai contenuti | Torna al menu